www.borgosabotino.it

 
  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

SABOTINO BASKET SERIE “D”

CDF SABOTINO BASKET – NOMEN ANGELS ROMA 65-67

Mai visto un Sabotino giocare così male, neanche nelle peggiori partite disputate durante il campionato: abulico, contratto, nervoso, spesso assente, a volte irritante, scarsa concentrazione ed errori a raffica, apparso come se fosse già appagato dalle dieci vittorie consecutive che lo hanno portato ad avere i favori del pronostico nel primo turno dei play-off per la promozione in C2 che lo vedeva opposto alla discreta formazione del Nomen Angels di Roma. Era ghiotta l'occasione di ben figurare davanti al pubblico di casa, oltre 200 persone, che solitamente non si lasciano sfuggire il fascino della lotteria dei play-off; era il pubblico delle grandi occasioni formato in gran parte da intenditori della palla a spicchi che si vedono soprattutto quando le gare hanno il sapore di veri e propri spareggi per proseguire o fermarsi. Le prospettive per ben figurare c'erano tutte ma forse l'emozione e la voglia di fare i protagonisti a tutti i costi hanno giocato un brutto scherzo ai ragazzi di Guratti, che hanno speso il loro tempo più a rimproverarsi tra loro che a giocare, sicuramente la cosa che sanno fare meglio, se fanno solo quella. Nulla da togliere alla vittoria ottenuta dalla formazione capitolina dei Nomen Angels che hanno svolto il loro compito con estrema pulizia, tranquillità e serenità. Primo quarto di marca Sabotino (17-10), secondo quarto sale in cattedra Nomen Angels (11-21), si procede quindi con un testa a testa fino ai minuti conclusivi; a undici secondi dalla fine Nardi dalla lunetta impatta il risultato (65-65) ed a seguire gli ospiti hanno grande difficoltà nel trovare la via del canestro:  a due secondi dalla conclusione Vitali, chiuso in angolo effettua un cross della serie chi la prende la prende e va a finire, per colpa non si sa di chi, sui polpastrelli di Giachini che realizza con un tap-in sulla sirena: il clima è da tripudio per gli ospiti e di desolazione per i locali. I giochi non sono ancora finiti perchè mercoledì si va a gara due sul terreno del Nomen Angels e Silvestri e soci hanno tutte le intenzioni e le possibilità di impattare gli incontri per portarsi alla “bella” di sabato 3 Maggio a Borgo Sabotino.

CDF SABOTINO: Croatto 5, Fabiani 5, Fazio 12, Luchena, Pompilio 2, Silvestri 15, Guerrini, Lupoli 5, Nardi 13, Lazzaro 8. All. Guratti

 

NOMEN ANGELS: Cardinali 16, Lattanzi 4, Vitali 6, Alberghetti 2, Bencini 6, Trenta 6, Giachini 12, Battilocchi 13, Bontempi, D'Orazio 2. All.: Belisario

 

chi è on-line

 13 visitatori online

Sostieni il Borgo

Importo: 


Banner

passo genovese