www.borgosabotino.it

 
  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Viabilità

Perdita d’acqua in via Alta, Delle Cave scrive al Prefetto

Arteria troppo pericolosa, chiesta la chiusura


Una perdita d’acqua preoccupante in via Alta. Per questo motivo il vicepresidente nazionale dell’associazione europea familiari e vittime della strada, Giovanni Delle Cave, ha deciso di scrivere direttamente al Prefetto di Latina Antonio D’Acunto. «L’as s ociazione chiede la chiusura immediata di via Alta a Borgo Sabotino, per il grave pericolo di sprofondamento della sede stradale causato da una perdita d’acqua o un guasto fognario che da diversi
giorni si segnala al borgo. Questa situazione mette in serio pericolo di morte motociclisti e automobilisti. Si chiede di intervenire immediatamente per scongiurare gravi incidenti».

Leggi tutto...
 

Marciapiede atto secondo

Prossima l’apertura dei cantieri in via Sabotino per completare l’opera iniziata dalla Provincia

Appaltati i lavori del tratto comunale mancante

CON l’affidamento dei cantieri di via Sabotino, il Comune presto metterà la parola fine all’equivoco burocratico che aveva portato alla realizzazione di un tratto di marciapiede scollegato dal centro del borgo. La Provincia era stata più lesta nel realizzare il proprio tratto di competenza di quello che va considerato il primo stralcio di un’opera che in futuro dovrebbero collegare Sabotino a via Pantanello con una corsia riservata ai pedoni. Mentre in Comune la pratica aveva subito un brusco stop con la gestione commissariale che aveva dato la precedenza ai lavori più urgenti.

Leggi tutto...
 

Via Bortolotti più sicura

Installati i dissuasori di velocità sulla strada che devia il traffico dal centro di Sabotino


DOPO gli appelli dei residenti di Borgo Sabotino, nelle scorse settimane il Comune di Latina ha provveduto a mettere in sicurezza via Bortolotti, la tangenziale che devia il traffico da via Litoranea a via Foce Verde bypassando il centro del borgo. I tecnici dell’ammi - nistrazione comunale hanno provveduto ad installare una serie di dossi, abbinati al limite di trenta chilometri orari. L’obiettivo è il controllo della velocità nel cuore del centro abitato, specie di notte, quando quella strada si trasformava in una pista per gare di velocità. Un intervento messo in pratica grazie all’interessamento del consigliere comunale della zona, Fausto Furlanetto, per rispondere alle esigenze della famiglie della zona.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 10

chi è on-line

 31 visitatori online

Sostieni il Borgo

Importo: 


Banner

passo genovese