Autocarro esce di strada vicino Sabotino Soccorsi in due, dinamica al vaglio dei Carabinieri

Momenti di apprensione domenica sera intorno alle ore 22 per tre persone coinvolte in un brutto incidente stradale alle porte di Borgo Sabotino. In prossimità della curva di strada Macchia Grande, un chilometro prima dell'incrocio con strada Alta, il furgone sul quale viaggiavano i tre ha sbandato ribaltandosi fuori strada. La dinamica dell'incidente è stata spaventosa perché dopo essere finito oltre la banchina, l'autocarro Peugeot Expert ha urtato contro un ostacolo e si è ribaltato finendo la propria corsa su un fianco, a poca distanza da un albero e dal cancello d'ingresso di un'abitazione, rasentando la centralina della rete di alimentazione del gas. Tant'è vero che è stato necessario l'intervento dei tecnici manutentori del gestore della linea per verificare che l'impianto non avesse subito danneggiamenti.

A causa della carambola oltretutto i tre occupanti della cabina di guida sono rimasti incastrati nelle lamiere perché l'unica portiera libera era bloccata. È stato quindi necessario l'intervento dei Vigili del fuoco che hanno creato un varco, tagliando il parabrezza, per affidare conducente e passeggeri alle cure del personale sanitario intervenuto. Per due di loro, feriti in maniera non grave, è stato necessario il trasporto in ambulanza presso l'ospedale della clinica città di Aprilia. Nel frattempo erano intervenuti anche i Carabinieri della Compagnia di Latina che si sono occupati dei rilievi per ricostruire la dinamica e gli accertamenti utili a fugare ogni dubbio sulle cause del sinistro. Latinaoggi.eu - 16.03.2021


Il Borgo di una volta