Si parte lunedì 20 aprile; gli interventi svolti in 6 giorni lavorativi. Tutte le informazioni

Disinfezione a Latina: gli interventi dal 20 al 27 aprile 2020

Lunedì 20 aprile prende il via a Latina un nuovo ciclo di interventi di disinfezione su tutto il territorio comunale. Il servizio sarà svolto dalla ditta specializzata Sogea Srl in 6 giorni lavorativi mediante, spiega il Comune, l’erogazione di prodotto disinfettante sulle vie comunali.

Il programma degli interventi

Di seguito il cronoprogramma degli interventi nei sei giorni:

20 aprile 2020 – dalle 19.00 a mezzanotte
Disinfezione delle vie comunali comprese tra: C.so Matteotti – Strada Epitaffio – Via Romagnoli – Via Piave – Via Latina.

21 aprile 2020 – dalle 19.00 a mezzanotte
Disinfezione delle vie comunali comprese tra: C.so Matteotti – Strada Epitaffio – Via Diaz – V. Medaglie d’Oro – Via C. Augusto – Via Don C. Torello – SR 156.

22 aprile 2020 – dalle 19.00 a mezzanotte
Disinfezione delle vie comunali comprese tra: Via E. Filiberto – Via Romagnoli – Via Piave – Via Latina – Via Duca del Mare – Via Volturno – Via Garigliano – Via Padre S. Agostino – Via Del Lido.

23 aprile 2020 – dalle 19.00 a mezzanotte
Disinfezione delle vie comunali comprese tra: Via Duca Del Mare – Via Volturno – Via Garigliano – Via Padre S. Agostino – Via Del Lido – Via Diaz – V. Medaglie d’Oro – Via C. Augusto – Via Don C. Torello – SR 156.

24 aprile 2020 – dalle 19.00 a mezzanotte
Disinfezione delle vie comunali di: Latina Scalo, Quartieri Q4 e Q5, Latina mare, compresi Borgo Sabotino e Borgo Grappa.

27 aprile 2020 – dalle 19.00 a mezzanotte
Disinfezione delle vie comunali di: Borgo Carso, Borgo Podgora, Tor Tre Ponti, Chiesuola, Le Ferriere, Borgo Piave, Borgo Santa Maria, Borgo Bainsizza, Borgo Montello, Borgo Faiti, Borgo San Michele, Borgo Isonzo.

Disinfezione a Latina: gli interventi dal 20 al 27 aprile 2020
“Durante il trattamento - ricorda il Comune - si raccomanda ai cittadini di non esporre all’esterno delle abitazioni sostanze alimentari o indumenti, di chiudere porte e finestre e di tenere in casa gli animali domestici”.

LatinaToday - 17.04.2020

 



 


Il Borgo di una volta