Autocarro esce di strada vicino Sabotino Soccorsi in due, dinamica al vaglio dei Carabinieri

Momenti di apprensione domenica sera intorno alle ore 22 per tre persone coinvolte in un brutto incidente stradale alle porte di Borgo Sabotino. In prossimità della curva di strada Macchia Grande, un chilometro prima dell'incrocio con strada Alta, il furgone sul quale viaggiavano i tre ha sbandato ribaltandosi fuori strada. La dinamica dell'incidente è stata spaventosa perché dopo essere finito oltre la banchina, l'autocarro Peugeot Expert ha urtato contro un ostacolo e si è ribaltato finendo la propria corsa su un fianco, a poca distanza da un albero e dal cancello d'ingresso di un'abitazione, rasentando la centralina della rete di alimentazione del gas. Tant'è vero che è stato necessario l'intervento dei tecnici manutentori del gestore della linea per verificare che l'impianto non avesse subito danneggiamenti.

Ha lottato per la sua vita a lungo prima di perdere. Si tratta dello straniero che, venerdì pomeriggio, era stato travolto da un suv mentre mentre percorreva strada Sabotino in bicicletta. Un urto violentissimo che ha causato gravi lesioni non dando scampo a Manpreet Singh, cittadino indiano di 38 anni, spirato ieri sera all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. L’uomo era stato investito da A.A., commerciante trentacinquenne della zona. Il guidatore è ora indagato a piede libero per omicidio stradale.

Tragedia intorno alle 16 al lido di Latina. Un uomo si è tolto la vita con un colpo d’arma da fuoco.

L’episodio si è verificato sotto il ponte del canale Mascarello, in strada Valmontorio a Foce verde. La vittima è stata trovata accasciata a terra da alcuni passanti che hanno chiamato immediatamente i soccorsi. Poco dopo sul posto è intervenuto il personale medico del 118 e la Polizia ma, per l’uomo, non c’era più nulla da fare.

Il Borgo di una volta

  • IP: 34.239.179.228
  • Browser: Unknown
  • Browser Version:
  • Operating System: Unknown

16-06-2021