Decapitata la statua della Madonnina di Borgo Sabotino. Le immagini di una deturpazione blasfema ed insensata perchè evidenzia solo cattiveria e spregio sono state postate dall’ex consigliere comunale di Forza Italia, Fausto Furlanetto che ha espresso rabbia per un fatto gravissimo aggiungendo “A chi dà fastidio? Una vergogna”. Immediata la reazione della comunità non solo del Borgo che ha con fermezza condannato un gesto che colpisce al cuore non solo i fedeli.

Non si tratta della prima volta che la statua della Madonnina di Borgo Sabotino finisce nel mirino di vandali e piccoli criminali. Solo un paio di anni fa era stata addirittura rubata. Latinaquotidiano.it - 08.09.2020


Il Borgo di una volta