Il primo ufficiale di coperta Gaetano Giorgianni vive a Borgo Sabotino ed è stato in prima linea nelle operazioni di soccorso e salvataggio dei superstiti. Scalco al sindaco Coletta: “Un encomio ad un vero eroe del nostro territorio”

Nell’inferno di fuoco dell'Euroferry Olympia, il traghetto della Grimaldi Lines che ha preso fuoco nella notte tra il 17 e il 18 febbraio mentre si trovava nelle acque tra l'Italia e la Grecia, c’era anche Gaetano Giorgianni primo ufficiale di coperta che vive con la sua famiglia a Borgo Sabotino. Originario di Messina, Giorgianni da anni ormai risiede nella frazione di Latina; il suo nome è tra quello degli eroi che in prima persona hanno partecipato alle operazioni di soccorso e salvataggio delle decine, centinaia, di persone dopo che le fiamme sono divampate a bordo della nave che stava facendo rotta verso Brindisi. E proprio a Borgo Sabotino Giorgianni riceverà un riconoscimento una volta tornato nel capoluogo.

Quest’anno il Natale a Latina non si respira solo in centro con lo splendido albero e le luminarie e gli eventi nel giardino del Palazzo Comunale ma anche in altre zone grazie alle iniziative organizzate presso le Case di Quartiere dalle associazioni che hanno stretto patti di collaborazione con il Comune di Latina per la gestione di queste strutture polifunzionali. Anche Latina Scalo, Borgo Sabotino, Borgo Piave e l’ex scuola materna di via Milazzo ospiteranno mostre, mercatini, spettacoli, concerti, giochi e laboratori che per tutto il periodo festivo allieteranno grandi e piccini.

Il 23 aprile 2021 è nato a Borgo Sabotino il comitato “GIOVANI PER BORGO SABOTINO”.

Un gruppo di giovani ragazzi e ragazze che sente l’esigenza di riunirsi e costituirsi in un Comitato per il bene del borgo.

Lo annuncia il Presidente Gabriele Passone giovane gia’ noto e molto attivo a Borgo Sabotino e impegnato nell’ ambito parrocchiale come presidente del Comitato Festeggiamenti della Parrocchia dello stesso borgo. L’organigramma è composto dal Vice presidente Alessandro Rossi e dai consiglieri, Andrea Chimera e Luca Visentini, anche loro tutti giovani ragazzi che si sono contraddistinti per varie attitivita’ socio culturali e politiche a Borgo Sabotino e vanta gia’ numerose adesioni Il comitato “GIOVANI PER BORGO SABOTINO”

Sono partiti questa mattina i lavori per la realizzazione di un attraversamento pedonale rialzato a Borgo Sabotino. L’opera, al chilometro 6.600 della Strada provinciale che collega Borgo Piave a Foceverde, è prevista dall’ordinanza del settore Viabilità e trasporti della Provincia di Latina. In corrispondenza dell’attraversamento, nel centro abitato, sarà istituito il limite di velocità di 30 chilometri orari. Sarà sempre la Provincia a realizzare la segnaletica orizzontale e verticale corrispondente della cui manutenzione si occuperà però il Comune di Latina.

Il Borgo di una volta

  • IP: 34.239.147.7
  • Browser: Unknown
  • Browser Version:
  • Operating System: Unknown

28-06-2022